Aambiente

Pakoštane

Pakostane è una piccola città costiera situata sull'istmo terrestre sottile tra il mare Adriatico e lago di Vrana in Dalmazia settentrionale che ha una posizione molto interessante tra due mondi d’acqua, dolce e salata. In passato, la popolazione è stata principalmente impegnata in agricoltura e la pesca, e oggi è una destinazione turistica sempre più popolare, ideale per vacanze in famiglia tranquille godendo di ottimi prodotti alimentari e vini locali.

Biograd

Biograd è una piccola cittadina situata vicino a Zara, il centro della Dalmazia settentrionale, ed è un luogo di storia lunga e interessante. È più famosa dal fatto perché è stata una città reale croata, e in essa sono stati incoronati re croati, governate da nobili e vescovi. Nella città ci sono diversi edifici preziosi dal primo Medioevo e dai periodi successivi. Oggi Biograd è una delle principali destinazioni turistiche in Croazia e un importante centro nautico, con numerosi eventi durante tutto l'anno.

Zadar

Zara si trova nella parte settentrionale della Dalmazia ed è il suo centro economico e amministrativo. Originariamente si sviluppò sulla penisola, dove oggi è il nucleo antico della città ed è stata fondata dai Romani come una colonia per i loro soldati in pensione. Lo stesso spazio della città era stato abitato molto prima, con la popolazione Illirica. Per tutta la storia, Zara è diventata un importante centro dalmata, con i suoi resti della città romana, numerose chiese e edifici di alto valore artistico dai periodi successivi, musei e numerose altre istituzioni. Tra le attrazioni moderne, il più famoso ed originale è l'organo del mare e l'installazione di Saluto al Sole.

Šibenik

Sibenik è una delle 4 città più grandi della Dalmazia, situata nella sua parte centrale, tra Zara e Spalato. Sibenik si sviluppò come una città medievale e fu fondata da Croati. La città si diffuse sulle pendici sotto le fortezze sviluppate come un sistema di fortificazione. Durante il Rinascimento era un importante centro culturale con molti umanisti, e l'edificio più famoso di quel tempo era la Cattedrale gotica - rinascimentale di S. Jakov, opera del famoso Juraj Dalmatinac. Ogni anno si svolge un festival Internazionale dei bambini a Sibenik e numerosi concerti con i personaggi noti sia croati che quelli stranieri, per cui Sibenik diventa il centro concertistico della Dalmazia.

PN Krka

Il Parco Nazionale di Krka si trova nell'entroterra di Sibenik e copre quasi tutto il flusso del fiume Krka, che scorre attraverso il paesaggio carsico e in questo modo a più posti attraversa le numerose cascate che costituiscono le sue cascate. Il più grande e conosciuto è Skradinski buk, e si dovrebbe sicuramente visitare la cascata di Roški, Ogrlice e Manojlovac. All'interno del parco si trova il monastero francescano Visovac, situato sull'isola dello stesso nome, e più al monte si trova il monastero di Krka. Nella parte settentrionale del parco ci sono resti del campo romano Burnum con un anfiteatro molto ben conservato.

PN i laghi di Plitvice

I laghi di Plitvice sono il più antico parco nazionale della Croazia. Situato nella regione montuosa di Lika, 16 laghi a cascata in basso uno dopo l’altro tra le pendici delle montagne, si distinguono con il colore smeraldo e blu, e sono collegati con le barriere sedentarie. In parco si trova Veliki slap (la Grande cascata), che è la cascata più alta della Croazia con i suoi 78 metri. Nell'area del parco ci sono più grotte, due delle quali sono aperte per visita e un'altra attrazione del parco sono orchidee, e nella zona del parco ci sono circa 50 diversi tipi di orchidee.

PN Kornati

Il Parco Nazionale Kornati comprende circa un centinaio di isole, isolette e scogliere dell'arcipelago di Kornati, che è punteggiata come una collana di pietra sulla superficie del mare blu. È la destinazione ideale per una gita in barca ed è estremamente popolare tra i velisti. Anche il fondo di mare di Kornati è interessante per l'esplorazione e si può immergere con alcuni dei club subacquei professionisti che organizzano gite subacquee. Sul lato esterno dell'isola ci sono scogliere, una delle tante bellezze del parco.

PN il lago di Vrana

Il lago di Vrana è il più grande lago naturale d'acqua dolce in Croazia ed è situato vicino al mare e Pakostane. È un importante habitat per gli uccelli acquatici e ha un fondo di pesce molto ricco. Lungo la riva del lago ci sono le piste ciclabili e i percorsi pedonali, e sopra il lago è la vista di Vidikovac, dove si può godere la splendida vista panoramica sul lago, sulla costa e sulle isole circostanti.

PN Telašćica

Il Parco Naturale di Telascica si trova nella parte sudorientale di Dugi Otok, che comprende il più grande porto naturale, la baia di Telašćica, che è quindi estremamente popolare tra i marinai, diverse piccole isole, il lago di sale Mir, presso il cui è un rifugio per gli asini e il lato esterno dell'isola è costituita di ripide scogliere che verticalmente crollano nel mare.

Kličevica - FALI GALERIJA

Klicevica è una fortificazione medievale nei pressi di Benkovac, situata sopra il fiume dello stesso nome, e l’hanno sollevata i nobili locali croati per sorvegliare il confine croato-veneziano. Durante i turbolenti tempi della storia, un periodo era in possesso degli ottomani e fino ad oggi sono stati conservati quasi tutti gli edifici e i resti del muro di fortificazione.

Vrgada

Vrgada è una piccola isola situata di fronte a Pakostane. Una volta serviva da guardia per l'itinerario delle navi nell’adriatico e oggi è visitata da molti marinai perché il suo arcipelago con 15 isole è molto interessante. Sull'isola non ci sono le macchine, è coperta di boschi di pini e le spiagge sabbiose, quindi è la destinazione giusta per una gita tranquilla e rilassata o una vacanza.

Prosika - FALI GALERIJA

Prosika è un canale artificiale costruito nel XVIII secolo sulla parte più meridionale del lago di Vrana che lo collega con il mare, allo scopo di meliorare il campo paludoso di Vrana. All'inizio del canale è uno spazio per le navi di ormeggio e la casetta di pescatori ristrutturata nel XIX secolo e servito come centro informazioni per i visitatori del Parco Naturale.

Čelinka - FALI GALERIJA

Celinka è punto d’osservazione situato sulla collina sopra il paese Drage, che offre una splendida vista panoramica sulle isole Vrgada, Kornati e i luoghi Pakostane e Drage. Solo sulla collina si possono ammirare i resti di una fortezza preistorica realizzata dagli abitanti originari di questa zona.

Fonte dell’acqua Pecina - FALI GALERIJA

L'acqua del lago di Vrana proviene da diverse fonti, una delle quali è la grotta situata a Vrana. Presso il fonte sono stati trovati i resti romani "santuario di Ninfe" e la stessa città antica Zara da qui si forniva con l'acqua potabile.

Kamenjak - FALI GALERIJA

Kamenjak è un punto d’osservazione sistemata e un centro informativo del Parco Naturale del lago di Vrana, in cima ad una collina sopra la parte centrale del lago offre un'incredibile vista sul lago, sulla costa e sulle isole circostanti. Oltre al centro d’informazione, c’è anche un negozio di souvenir e una taverna dove si possono degustare piatti della tradizione dalmata.

Sentiero ornitologico "Gli uccelli del lago di Vrana" - FALI GALERIJA

All'interno del parco naturale del lago di Vrana c'è un sentiero istruttivo ornitologico con osservatorio ben tenuto dove si possono vedere le numerose specie di uccelli che abitano al lago. È in legno e si adatta perfettamente all'ambiente, e lungo tutto il percorso ci sono le tabelle didattiche con informazioni sugli uccelli e temi interessanti connessi.

Gradina - FALI GALERIJA

I resti del monastero benedettino del IX sec. si trovano in una località chiamata Gradina, situata nel Parco Naturale del Lago di Vrana e ancora chiamata il centro storico di Vrana. Era di grande importanza in epoca medievale dove è stata conservata la corona reale croata e nella storia i benedettini, i templari, i veneziani e gli ottomani hanno gestito la città. Vicino si trova Maskovic Han.

Maškovića Han

Maskovic han è l’esempio più occidentale di architettura secolare turca, ed è situato vicino alla città di Vrana nel parco naturale di Vrana. La costruzione fu avviata da Jusuf Maskovic, un dignitario in un tribunale turco originario di questa zona, e l'edificio doveva servire da locanda e residenza di Maskovic. Oggi è stato ristrutturato in un heritage hotel e ristorante, e in parte si trova il museo e il negozio di souvenir.

Fun parco Mirnovec

Il primo parco di divertimenti croato Mirnovec si trova tra Biograd e Pakostane, offrendo ai visitatori la possibilità per un vero divertimento familiare e un'ottima escursione. È suddiviso in diverse unità tematiche dove sono presenti numerose attrazioni per bambini e adulti, e all'interno del parco ci sono ristoranti, bar e i negozi di souvenir.

Dichiarazione Cookie | Informativa sulla privacy